mercoledì 10 novembre 2010

Saggezza popolare: i funerali in Brianza



La Brianza è una terra popolare fatta di saggezze. Eccone una. E' del Terry, chiamato così poichè di cognome fa Terruzzi. Un vecchietto arzillo con le calze arrotolate in basso, pochi peli sulle gambe e la voce rauca.


I funerali in Brianza son particolari: non urlati, senza apparente strazio, ma col dolore che resta dentro. E intorno al dolore, spesso e volentieri, ci sono tante voci terrene che interpretano in maniera concreta la dipartita del morto con frasi sempre uguali. Dopo il funerale, si va a bere il caffè. Sempre. E le donne più pie commentano il silenzio, i canti, i fiori e tutto il resto. Esattamente come se fosse un matrimonio.

Ipse dixit del Terry: "Bel funeral, bel funeral. E intant lei le ghè pù".

Per la foto: wikipedia

2 commenti:

  1. dalle mie parti invece si fa casino e dopo si va tutti a mangiare a casa della vedova (di solito) o del vedovo

    RispondiElimina
  2. ahahahaha....ogni paese ha la sua! ;)

    RispondiElimina